Windows 10 ha appena rilasciato il suo ultimo aggiornamento, in vista del prossimo aggiornamento Windows 10 Creators Update in appena un paio di settimane.

Abbiamo parlato delle nuove entusiasmanti funzionalità del nuovo aggiornamento prima del What’s new in Windows 10 Creators Update. Queste nuove funzionalità includono una serie di aggiunte al software adatte ai media, come la modellazione 3D, il supporto per la realtà virtuale, i giochi e i social media.

È sempre esaltante per gli utenti che amano godere di nuove funzionalità che stanno migliorando la loro vita. Ma prima di abbracciare completamente la spinta del nuovo Windows 10 Creators Update, dobbiamo preparare qualcosa in anticipo.

NOTENota: se stai eseguendo Windows 10 Anniversary Update, puoi ottenere gratuitamente Windows 10 Creators Update. Ma se utilizzi Windows 7 o 8.1, dovrai acquistare Windows 10 per poter beneficiare dell’aggiornamento.

Step 1: Back Up

È molto probabile che l’aggiornamento non funzioni molto bene per te nel primissimo giorno del suo rilascio. Dopotutto, abbiamo tutti sentito parlare o vissuto i tragici eventi in cui il nuovo aggiornamento ha bloccato il sistema o reso irraggiungibile alcuni file di sistema.

Pertanto, non sarà mai abbastanza enfatizzato eseguire il backup di tutti i file e programmi importanti in un luogo sicuro prima di procedere all’aggiornamento.

Al giorno d’oggi ci sono molti servizi cloud di cui ti puoi fidare, per archiviare i tuoi file e dati di sistema e un buon numero di essi sono gratuiti. OneDrive, ad esempio, è un servizio fornito da Microsoft di cui dovresti avere fiducia. Naturalmente, puoi anche utilizzare altri prodotti di cui ti fidi per il backup, nessun problema.

Step 2: Modify Windows Update setting


Alcuni chiamerebbero tutti gli aggiornamenti di Windows unstoppable automatic updates, ma sappiamo che questo non è vero. Ovviamente hai il pieno controllo su tutti gli aggiornamenti. Windows Update è attivato per impostazione predefinita su Windows 10, il che significa che le nuove patch e build rilasciate vengono scaricate e installate automaticamente sul tuo computer.

Per alcuni utenti, questo è abbastanza pulito e soddisfacente poiché ricevono sempre gli ultimi aggiornamenti e patch installati. Ma per altri, l’aggiornamento automatico è piuttosto fastidioso, dal momento che l’aggiornamento potrebbe avvenire anche quando sono nel mezzo di cose più importanti.

A peggiorare le cose, è stato segnalato che l’aggiornamento automatico continua anche quando il tuo computer utilizza un accesso a Internet misurato, il che significa che ti verranno addebitati i dati che non sono mai stati pianificati per l’utilizzo.

Per disabilitare Windows Update, ecco cosa devi fare.

1) Fare clic su Start, quindi vai a Control Panel. Nel Pannello di controllo, scegli System (Visto da Large icons).

2) Scegli Advanced system settings sul lato sinistro del riquadro.

3) Vai a Hardware, quindi scegli Device Installation Settings.

4) Nella nuova finestra, scegli No (your device might not work as expected) option e quindi fare clic su Save Changes per salvare ed uscire.

Ora non devi preoccuparti di ricevere l’aggiornamento senza il tuo consenso.

Al termine della preparazione per l’aggiornamento di Windows 10 Creators, non resta che attendere che la macchina venga indirizzata all’aggiornamento. Sii paziente, in appena un paio di settimane avrai le mani sulle incredibili ed entusiasmanti funzionalità del più grande aggiornamento dopo Windows 10 Anniversary Update.

Previous articleDownload e aggiornamento del driver Netgear a6200 per Windows
Next article[Solved] Come utilizzare il laptop come monitor| 2021

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here